Lettori fissi

martedì 28 febbraio 2017

Tonico opacizzante e lenitivo







Ciao a tutti!

E' un po' che non scrivo e non faccio nulla, tutto perché abbiamo adottato un cucciolo al canile e questi primi 15 giorni di convivenza ci siamo dedicati completamente a lei..Eva!
Se vi interessa vederla, scrivetemelo nei commenti :)

Torniamo a noi, oggi vi propongo un tonico per il viso.
Se utilizzante i miei stessi ingredienti (senza sostituzioni) sarà, opacizzante, lenitivo e astringente, adatto a pelli grasse e impure che tendono a lucidarsi.
La ricetta l'ho presa dall'angolo di Lola e l'ho modificata in base alle materie prime che avevo in casa, intanto vi lascio il link alla ricetta originale:
link alla ricetta originale

Vi lascio il video che mostra come lo preparo...
... a fine video c'è una ricettina per preparare un tonico proprio semplice in casa, per coloro che non comprano materie prime nei siti, con lo stesso effetto opacizzante..


                      



Sostituzioni:
- poliglicerile 10-laurato si può sostituire con polysorbate 20, dimezzando la dose (da 1,50gr ne userete 0,75 gr)
- oli essenziali mettiamo gli oli essenziali adatti allo scopo che in questo tonico è principalmente quello astringente
- salvacosm 340 con qualsiasi altro conservante, attenzioni ad usarlo nelle dosi indicate
- aroma ai fiori d'arancio (che è quella per dolci) e l'idrolato io li ho usati per "poesia" in realtà sarebbe meglio mettere acqua di rose e idrolato di amamelide (che io non avevo in casa) al doppio della dose (invece di 10 gr l'uno, anche 20 gr l'uno) o comunque si possono sostituire con altri idrolati o addirittura si possono omettere
- colorante alimentare è facoltativo, si omette tranquillamente
- caolino (argilla bianca) ci vuole per forza, perché è lui che svolge la funzione di opacizzare la pelle, si trova tranquillamente in erboristeria o farmacia

Dove compro le materie prime:glamour cosmetics


Come usarlo?Si usa come un qualsiasi tonico.
Questo occorre assolutamente agitarlo prima dell'uso, perché quando riposa l'argilla si deposita sul fondo.
Usare come ultimo step,prima della crema.
Si passa con il dischetto di cotone:
- strofinando: per un azione di pulizia, come quella di togliere i residui di latte detergente
- picchiettando: per un'azione tonificante sul viso

Se provate a farlo, sia la versione da spignattatori o quella casalinga, mi raccomando lasciatemi le vostre impressioni nei commenti.
Se vi fa piacere iscrivitevi al nostro canale Youtube..

A presto ;)